STOP ALLA CORRUZIONE

E’ stato avviato da due anni il progetto didattico “STOP ALLA CORRUZIONE” elaborato e coordinato dall’Istituto Bertarelle Ferraris , in collaborazione col C.P.L. Centro di Promozione della Legalità “LEGALIZZAMI” di Milano, rivolto al mondo della scuola, in particolare alle classi degli Istituti  di Istruzione Secondari di 2° grado del C.P.L. “LEGALIZZAMI”  , con lo scopo di realizzare un percorso di approfondimento sul tema della lotta alla corruzione e del rispetto della legalità. Il progetto è nato dall’esigenza di sviluppare una riflessione condivisa con sul fenomeno della corruzione, diffuso anche in talune pubbliche amministrazioni, nella consapevolezza che può essere contrastato attraverso un percorso formativo partecipato delle nuove generazioni improntato alla cultura della legalità ed alla cittadinanza attiva. L’attività progettuale, che ha preso avvio nel  dicembre 2017 e si svilupperà fino a maggio 2019, mette al centro gli studenti e la loro percezione del fenomeno, affidando agli stessi iniziative e proposte da sviluppare nelle partecipanti all’iniziativa; un particolare aspetto è il ruolo che i giovani studenti svolgeranno sul territorio, anche mediante forme di ascolto della comunità e raccolta dei dati mediante questionari in forma anonima sulla percezione del fenomeno corruttivo, sul grado di accettabilità morale della corruzione, ecc., per una successiva rielaborazione. Agli incontri programmati nei diversi istituti scolastici che hanno aderito al progetto è prevista anche la partecipazione di relatori appartenenti alle Forze dell’Ordine, alla Magistratura nonché rappresentanti delle categorie produttive e agli ordini professionali.

STOP ALLA CORRUZIONE

E’ stato avviato da due anni il progetto didattico “STOP ALLA CORRUZIONE” elaborato e coordinato dall’Istituto Bertarelle Ferraris , in collaborazione col C.P.L. Centro di Promozione della Legalità “LEGALIZZAMI” di Milano, rivolto al mondo della scuola, in particolare alle classi degli Istituti  di Istruzione Secondari di 2° grado del C.P.L. “LEGALIZZAMI”  , con lo scopo di realizzare un percorso di approfondimento sul tema della lotta alla corruzione e del rispetto della legalità. Il progetto è nato dall’esigenza di sviluppare una riflessione condivisa con sul fenomeno della corruzione, diffuso anche in talune pubbliche amministrazioni, nella consapevolezza che può essere contrastato attraverso un percorso formativo partecipato delle nuove generazioni improntato alla cultura della legalità ed alla cittadinanza attiva. L’attività progettuale, che ha preso avvio nel  dicembre 2017 e si svilupperà fino a maggio 2019, mette al centro gli studenti e la loro percezione del fenomeno, affidando agli stessi iniziative e proposte da sviluppare nelle partecipanti all’iniziativa; un particolare aspetto è il ruolo che i giovani studenti svolgeranno sul territorio, anche mediante forme di ascolto della comunità e raccolta dei dati mediante questionari in forma anonima sulla percezione del fenomeno corruttivo, sul grado di accettabilità morale della corruzione, ecc., per una successiva rielaborazione. Agli incontri programmati nei diversi istituti scolastici che hanno aderito al progetto è prevista anche la partecipazione di relatori appartenenti alle Forze dell’Ordine, alla Magistratura nonché rappresentanti delle categorie produttive e agli ordini professionali.